logoat

                                                                                         

 

itenfrdeptrues

Chi è online

Abbiamo 419 visitatori online

Rassegna Stampa

Frosinone, emergenza sanitaria: anche a Serrone un'area di atterraggio per l'elisoccorso dell'Ares 118

piazzola«La piazzola di atterraggio per elicotteri, in località Le Pantana a Serrone, è stata inserita ufficialmente nella mappa dell’elisoccorso dell’Ares 118 del Lazio. Nei giorni scorsi è stato firmato il protocollo per l'attivazione in orario diurno e siamo in attesa che l'ingegner Giovanni Niro, di Elitaliana, che ha partecipato al recente sopralluogo, indichi, d'accordo con l'Enac, le prescrizioni per l'attivazione del volo notturno. Il primo passo è stato quindi compiuto, accorciando di molto i tempi di percorrenza – in caso di emergenza – tra il territorio e i principali ospedali della Capitale».

L'elisoccorso atterra sul Gra

Piazzole per gli elicotteri del 118. Zingaretti: «Così interventi tempestivi»
piazzole graLe operazioni di soccorso sanitario con l'intervento di elicottero sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull'autostrada Roma-Fiumicino da ieri sono diventate più rapide. Sono operative, a ridosso delle aree di servizio del Gra, sei delle otto piazzole per l' elisoccorso rimesse a nuovo in occasione del Giubileo. Ammonta ad oltre 250 mila euro la cifra spesa dall'Anas e dalle società che gestiscono
le aree interessate per ristrutturarle. Ogni piazzola è stata dotata della segnaletica prevista dalla legge, ripulita, recintata e provvista di una manica a vento di segnalazione e di luci. Quattro minuti il
tempo di arrivo dell'eliambulanza presso ognuna delle otto basi dal decollo da quella di via Salaria.

Nuovi mezzi per l'Ares 118, consegnate sette ambulanze

presidenteSono state consegnate questo pomeriggio dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti all'Ares 118 della provincia di Frosinone le nuove 7 ambulanze che entreranno in servizio presso le postazioni di: Arpino, Ceccano, Ferentino, Ceprano, Anagni, Fiuggi, Pontecorvo. In queste posizioni operano ancora mezzi del 2004, con un chilometraggio tra i 250 ed i 300mila chilometri. Alla cerimonia hanno preso partte tra gli altri il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, e il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli. In autunno saranno cosnegnate nuove ambulanze. A margine della cerimonia di consegna è stato anche sottoscritto il protocollo d'intesa tra l'Aeronautica Militare rappresentata dal comandante del 72esimo Stormo, colonnello Antonio Felicissimo, l'Ares 118, l'Asl di Frosinone ed Elitaliana (la società che fornisce elicotteri e piloti per il servizio di elisoccorso gestito da Ares 118), per l'utilizzo dell'aeroporto militare di Frosinone «Moscardini» per le operazioni di elisoccorso.

Fonte Il Messaggero (Edizione 09-09-2016)

 

Il bilancio. Dati in crescita per il servizio gestito dall'ARES 118

elisoccorso1tutti i numeri dell'elisoccorso
In grande crescita i numeri dell'elisoccorso 118 a Viterbo. Nei primi cinque mesi dell'anno il velivolo Pegaso 33 ha già effettuato 180 interventi. Si va verso la piena operatività anche sulla base di Viterbo.

 

Fonte Il Messaggero Viterbo (Edizione 27-06-2016)

Consegnate 3 nuove ambulanze del 118 a Latina

amblatinaIl consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Forte questa mattina ha partecipato alla consegna di tre nuove ambulanze presso la centrale del 118 di via Pasubio a Latina da parte del responsabile della Cabina di regia della sanità regionale Alessio D’Amato, alla presenza della direttrice dell’Ares 118 Paola Corradi, del direttore generale della Asl pontina Giorgio Casati e del responsabile della centrale operativa 118 di Latina Paolo Viola. I nuovi mezzi rappresentano soltanto una tranche del progetto che prevede il graduale rinnovo del parco a disposizione del servizio di emergenza sanitaria: si tratta di vetture di ultima generazione e di nuovissima tecnologia sia per il mezzo che per le attrezzature installate a bordo, compreso un defibrillatore collegato ad un modem in grado di trasmettere l’elettrocardiogramma al reparto di emodinamica per preparare il ricovero del paziente trasportato.

leggi tutto

Fonte Latina 24 0re (Edizione 08-09-2016)

Esempio di buona sanità, il caso del bimbo salvato al S. Scolastica

sanitaI genitori raccontano quei momenti drammatici e l'assistenza impeccabile del personale di Pronto Soccorso e 118. Ora pensano ad una raccolta fondi

ALBA SPENNATO
Cassino
Una storia a lieto fine per una coppia cli Cassino che la scorsa settimana ha vissuto giorni intenninabili temendo per le sorti del figlio di 8 anni. Il piccolo, a seguito di una caduta, che inizialmente sembrava banale, ha rischiato grosso. A salvarlo, prima di disporne il trasferimento in una struttura più attrezzata della Capitale, sono stati i medici del Pronto Soccorso di Cassino. I fatti risalgono al pomeriggio di martedì 25 ottobre 2016 quando i genitori sono giunti nel reparto di emergenza con il figlio che lamentava dolori alla testa.

Viterbo - Polizia, arrivano i defibrillatori sulle volanti - Donati ieri dal 118...

dirviterbo“Salvare la vita è un privilegio” queste sono state le parole di Lorenzo Suraci, Questore di Viterbo che ha presentato la nuova collaborazione tra la polizia di Stato e l’Ares 118. Una cooperazione che prevede, come dotazione di bordo nelle auto della squadra Volante dei nuovi defibrillatori per un soccorso immediato in caso di feriti gravi quando gli agenti vengo coinvolti in azioni di servizio. A tal proposito ieri mattina nella sala conferenza della Questura di Viterbo si è tenuto un incontro per la donazione di questi apparecchi salva vita forniti dall’Ares 118 alla polizia di Stato....

leggi tutto

Fonte Viterbo Post (Edizione 20-02-2017)

ELISOCCORSO Operative sul GRA sei piazzole d'atterraggio

elisoccorsoSono operative 6 aree di atterraggio per gli interventi di soccorso sanitario con l'ausilio di elicotteri sul Grande Raccordo Anulare e l'autostrada Roma-Fiumicino. Ieri mattina, alla presenza del presidente
della Regione Lazio Nicola Zingaretti e di quello dell'Anas Gianni Vittorio Armani, si è svolta un'esercitazione congiunta che ha simulato un intervento di eliambulanza con il coinvolgimento, secondo le linee del protocollo operativo, di tutti i soggetti deputati a garantire le misure di sicurezza e di soccorso in caso di emergenza. Gli interventi verranno gestiti in coordinamento traAnas, Polizia stradale,
Ares 118 ed Elitaliana Spa. (Foto Gmt).

Fonte Il Tempo Roma (Edizione 20-05-2016)

Automedica: 1.300 interventi in un anno

Attivata a gennaio scorso serve un bacino di utenza di ottantamila abitanti
automedicaUn anno di attività e 1300 interventi. Sono i numeri raggiunti da un importante servizio istituito sul territorio e «fortemente voluto dal sindaco Ernesto Tersigni e da altri sindaci del distretto sanitario polo C». Lo sottolinea, sulla sua bacheca Facebook, il vice sindaco di Sora e operatore del 118, Andrea Petricca, sottolineando come «il direttore generale dell'Ares 118 della regione Lazio, la dottoressa Maria Paola Corradi raccogliendo la richiesta del sindaco di Sora ha attivato questo importante servizio nell'ottobre del 2014, garantendo un salto di qualità nella fase del pronto soccorso extra ospedaliero.

Sanità: Oltre 300 persone salvate grazie alla telemedicina sulle ambulanze

ambulanze e telemed nz

Il nuovo sistema, sistema che trasmette l’elettrocardiogramma direttamente dalle ambulanze agli ospedali, conferma la sua estrema utilità ed efficienza: nel periodo compreso tra il 13 dicembre 2016 e il 31 gennaio 2017 sono stati sottoposti all’esame 419 pazienti.

09/02/2017 - In un mese e mezzo oltre 300 persone sono state salvate grazie al nuovo sistema che trasmette l’elettrocardiogramma direttamente dalle ambulanze agli ospedali, riducendo così di molto i tempi per diagnosi e intervento.

 

Leggi tutto

Fonte Regione Lazio