Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie

itenfrdeptrues

MESSAGGERO LATINA Investe una ragazza, colto da infarto: salvato dal 118

Viene colto da infarto mentre soccorre una ragazza appena investita sulla strada. È successo ieri, alle 14.30, a Cisterna all'altezza dell'incrocio tra corso della Repubblica evia 4 Giornate di Napoli. L'uomo, 76 anni di Cisterna, alla guida della sua Seat Ibiza, strava transitando sulla strada che conduce alla stazione quando a ridosso delle strisce pedonali ha investito una ragazza di 21 anni di Cori mentre attraversava. L'uomo resosi conto dell'accaduto ha proseguito la corsa fino a viale Giovane Europa dove ha lasciato l'auto in sosta. Sceso dalla vettura si è incamminato sul marciapiede per raggiungere e soccorrere la ragazza, quando a pochi metri da lei, forse per il grande spavento, è stato colto da infarto, accasciandosi sull'asfalto.

Cosi i soccorsi sono stati doppi, sia per la ragazza, trasportata dai sanitari del 118 all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, sia per l'anziano di Cisterna, per il quale si è reso necessario un primo intervento sulla strada dei sanitari dell'auto medica che lo hanno intubato e chiamato l'eliambulanza, poi atterrata nella zona artigianale, un lavoro di "squadra" coordinato dalla centrale operativa dell'Ares 118 che ha consentito di salvare la vita all'uomo. Per la ragazza un grande spavento, qualche escoriazione, ma per fortuna nulla di serio.

Edizione del 01/03/2019

Estratto da pag. 37