Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Resp. Disciplinare

Chi è online

Abbiamo 110 visitatori online

Il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, intitolato "Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni” ha modificato in maniera sostanziale il procedimento disciplinare per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni ed ha introdotto nuove tipologie di infrazioni e sanzioni.

In particolare, il capo V, dal titolo “Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti”, ha modificato l’art. 55 del d.lgs. 165/01, ed ha introdotto gli articoli dal 55 bis al 55 novies, le cui disposizioni costituiscono norme imperative e, pertanto, integrano e modificano le previsioni disciplinari dei contratti collettivi, con inapplicabilità di quelle incompatibili con le nuove norme introdotte dal citato d.lgs. 150/09.

deliberazione n. 292 del 05/06/2007
Capo V - artt da 67 a 74, D.lgs. 150/2009
CCNL Comparto SSN normativo 2006/2009 economico 2006/2007
Codice comportamento dipendenti pubbliche amministrazioni
D. lgs 165 del 2001 dopo riforma Brunetta dic 09
D.lgs. n.150_2009_stralcio_sanzionidisciplinariresponsabilita
Art 2106 CC
CCNL integrativo dirigenza area III
CCNL integrativo dirigenza medica e veterinaria area IV del 17.10.08 - 06.05.10